Ristrutturare con i sistemi a secco a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza
In: Sistemi a secco0

La tecnica dei sistemi a secco per costruire o ristrutturare edifici è sempre più utilizzata anche a Montalto Uffugo e in tutta la provincia di Cosenza

I sistemi a secco sono maggiormente usati in questi ultimi anni. L’edilizia in Italia si spinge ormai sempre più verso gli interventi di ristrutturazione piuttosto che verso la realizzazione di nuove costruzioni. Una tendenza consolidata anche dalle azioni governative che premiano la ristrutturazione case con vantaggi fiscali.

Ristrutturare con i sistemi a secco a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza
Ristrutturare con i sistemi a secco a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza

Negli anni sono state attuate politiche volte al risparmio del suolo, come ad esempio la cosiddetta legge consumo a suolo zero o alla salvaguardia del patrimonio edilizio esistente. Ristrutturare casa, ristrutturare un negozio, un ufficio o altro è un’operazione che coinvolge diversi attori in tutto il processo. Sono coinvolti progettisti, proprietari, amministrazioni pubbliche. L’imperativo è valorizzare ciò che esiste e utilizzare nuovi materiali e tecnologie.

Scegliere di ristrutturare significa anche aumentare il valore dell’edificio. Non solo, significa risparmiare sulle bollette future, massimizzare il comfort termico e acustico degli occupanti, migliorare l’estetica del manufatto.

I  sistemi costruttivi a secco

Fra le tecniche utilizzate, quella della ristrutturazione con sistemi di costruzione a secco è quella che più interessa il settore perché consentono di raggiungere tali risultati.

I sistemi costruttivi a secco, non implicano nel processo di assemblaggio l’utilizzo dell’acqua come invece fanno i sistemi costruttivi ad umido e non necessitano di consolidarsi dopo la posa, come collanti e sigillanti. Si utilizzano componenti come lastre, blocchi e manufatti e quindi prodotti finiti in quanto precedentemente lavorati. Questi vengono uniti attraverso giunzioni meccaniche (bulloni, viti ecc) per realizzare o l’intero edificio o alcuni elementi della costruzione.

Con l’utilizzo di questa tecnica risulta essere di primaria importanza la fase di progettazione. In particolare, quando si progetta ogni singolo elemento, si deve prevedere per ognuno di essi, il collegamento e l’integrazione tra i vari elementi costruttivi. Un’accortezza che permette di rendere gli elementi facilmente collegabili e favorisce una veloce posa in opera e un veloce smontaggio e riutilizzo. Come noto infatti, una costruzione stratificata a secco prevede tre elementi funzionali collegabili fra loro: la struttura, l’involucro esterno e l’involucro interno.

I vantaggi dei sistemi costruttivi a secco

Sono numerosi i vantaggi dei sistemi costruttivi a secco. Innanzitutto permettono di ridurre i tempi e costi di costruzione consentendo di ottenere un elevato risparmio energetico. Alla base di questa considerazione ci sono l’abbattimento dei tempi morti nella realizzazione delle opere perché si possono prevedere con una maggiore precisione sia i tempi sia le fasi del lavoro. Caratteristiche che permettono di risparmiare sui costi di realizzazione delle opere. I sistemi a secco inoltre, sono maggiormente ecosostenibili perché gli elementi utilizzati possono essere montati e smontati con maggiore facilità. Si possono riciclare, nonché sostituire rendendo meno impattante l’eventuale futura dismissione.

Si diminuiscono i tempi di intervento sul cantiere, in quanto la progettazione e la realizzazione delle parti può essere effettuata anche in luoghi diversi dal luogo designato alla costruzione o ristrutturazione dell’edificio. Ciò che rimane da svolgere è soltanto la fase di assemblaggio che quindi si potrà eseguire in tempi brevi. Si tratta di una tecnica costruttiva che grazie alla facilità di posa consente di eseguire i lavori in tempi brevi. Un aspetto non di poco conto nelle ristrutturazioni che quasi nella totalità dei casi, richiede un allontanamento sino a conclusione dei lavori degli inquilini dell’abitazione.

Sistemi a secco a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza

Fra i nostri brand produttori di lastre in cemento per la posa e costruzione o ristrutturazione a secco v’è Knauf che permette di realizzare o ristrutturare manufatti con caratteristiche di durabilità, resistenza all’azione di acqua e intemperie. La riqualificazione architettonica si ottiene con maggiore semplicità. Grazie alla lavorazione delle lastre non subisce rigonfiamenti, né va incontro a degradazione o sgretolamento. Altomare edilizia professionale a Montalto Uffugo in provincia di Cosenza, dispone di un’ampia gamma di prodotti dell’azienda Knauf che consentono di ristrutturare con i sistemi a secco ottenendo livelli costruttivi eccezionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *